Essere creativi e trovare sempre nuove strategie per coinvolgere gli alunni è  una prerogativa per i nuovi orizzonti della professionalità docente. Da questo e dalla  necessità di infondere fiducia, aumentare l’autostima e stimolare i ragazzi è nata l’idea soprannominata “insegnante per un giorno”.

A turno ciascun alunno si sta mettendo alla prova presentando ai compagni un argomento nuovo, relativo a qualunque disciplina. Con largo anticipo vengono forniti i materiali e le fonti su cui studiare ma poi l’insegnante provetto sceglierà da solo le modalità di presentazione e di interazione con la classe. Ogni lezione si conclude, come nostra abitudine, con delle riflessioni: tutti esporranno le proprie valutazioni e autovalutazioni.

Il coinvolgimento e il clima di aspettativa e di interesse  che si sta intensificando ci porta a condividere questa nostra piccola esperienza, da replicare sicuramente, con gli opportuni adattamenti, in qualsiasi ordine di scuola.

E abbiamo già  all’orizzonte qualche possibile successore 😉

 

 

 

 

 

Elena simula il movimento dei polmoni per spiegare l’apparato respiratorio   
                                                                              Mirco espone la sua mappa per chiarire  funzioni e usi del modo imperativo

Baccani-Brazzoni-Giachè
CIF: /
Osimo (AN)
CP: 60027 Osimo (Italia)
Tel: 3402492870

silviabrazzoni@gmail.com

innovazione alla Scuola Primaria